Guardavo fuori dalla finestra dell'ambulatorio, il cielo era di un azzurro emozionante, mentre l'oncologo mi spiegava i dettagli della chemio che avrei iniziato il giorno successivo... e pensavo a come fosse possibile un cielo di un azzurro simile in una giornata così grigia per me...

giovedì 15 dicembre 2016

Calendario dell' Avvento di anima mundi




Prosegue l'iniziativa del blog di Sciarada   ed ecco il mio racconto di Natale

-  Nonna racconta, raccontami una storia ma una bella storia!-
Alice era seduta al tavolo della cucina mentre sua nonna  versava il the nella tazza.
-; Vuoi proprio una bella storia? No. Oggi ti regalerò qualcosa di prezioso molto prezioso -
La nonna sorrise porgendole i biscotti appena sfornati.
-; Dunque...- iniziò sedendosi di fronte alla nipotina che la osservava attenta con occhi spalancati.
 - Dunque, dicevo che esiste una chiave dorata - continuò la nonna
- D'oro? Allora vale tanto? Tanti soldi?- chiese a raffica Alice.
-Oh, no, bambina mia, questa chiave dorata è sì, più preziosa dell'oro stesso e ha molto più valore, ma non vale tanti soldi -  continuò sorseggiando il suo the.
- Nonna, non ti capisco -
- E' una chiave che apre il cuore -
- Ah, ho capito! Allora la usano i dottori!- concluse soddisfatta Alice.
- No, tesoro mio, tutti la possono usare. Ora apri le mani e tienile una vicina all'altra - e la nonna appoggiò le sue sopra .
- Ecco, questa è la chiave dorata -
- Nonna, ma cosa dici?! Non sento nulla! Mi stai prendendo in giro - protestò Alice.
- Per nulla al mondo lo farei. E' leggera, sì, è proprio una  chiave leggera come ali di farfalla, ma apre il cuore delle persone al sorriso. Vedi, un sorriso non  costa nulla ma a volte è molto importante e prezioso per chi lo riceve. Iniziare la giornata con un sorriso è come usare l'acqua per innaffiare un fiore. Col tempo capirai quanto sia prezioso dare e ricevere sorrisi. Ora tu sai che con questa chiave d'oro il tuo cuore sarà aperto per sorridere alla Vita e alle persone che incontrerai. E se dovessi dimenticartene, questa chiave te lo farà ricordare - sorrise la nonna
La bimba si guardò le mani vuote. Ci pensò un pochino poi disse:
- Sai nonna, mi sembra di vederla questa chiave che mi hai dato. E' piccola piccola e così leggera che quasi non la sento sulle mani -
- Questo è il segreto della chiave dorata, piccola Alice -
La nonna sorrise accarezzandole i capelli . Pensò con tenerezza a quel giorno d'inverno quando sua madre le donò quella stessa chiave dorata, consegnandogliela nelle mani.

Un sorriso non costa nulla ma arricchisce chi lo dona e chi lo riceve

                                                      
                                                              Azzurrocielo

Dedicato a tutti ma in particolare agli infermieri  e infermiere ,ai medici,  al personale OSS che accolgono i pazienti del DH con un sorriso, sempre.

Passo il testimone per domani a Costantino del blog mostrelibriluoghi  


22 commenti:

  1. E' dolce e vera questa tua storia e te ne ringrazio. Un abbraccio e l'augurio di un bellissimo Natale per te e tutta la tua famiglia.

    RispondiElimina
  2. Il mio sorriso per te e per il tuo bellissimo racconto.
    Grazie Azzurro cielo !

    RispondiElimina
  3. Condivido appieno il significato di questa piccola chiave. .. soprattutto ora che è quasi Natale.
    Grazie!

    RispondiElimina
  4. Bellissimo racconto stella! Pieno di amore e significato.
    B acio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Smack! ... vedi che qualcosa di buono mi è rimasto oltre al ...serial...thriller ih ih ih

      Elimina
  5. È vero, quanto vale un bel sorriso! Mi hanno sempre insegnato a regalarne in abbondanza e io non mi tiro mai indietro. :-)

    RispondiElimina
  6. Bellissima favola di Natale che scalda il cuore così come lo scaldano i sorrisi che incontriamo ogni giorno.
    Antonella

    RispondiElimina
  7. Il sorriso fa bene a chi lo fa e a chi lo riceve, sorridere, sorridere sempre.
    Bel racconto!!!

    RispondiElimina
  8. Piccoli, semplici, segreti ma che donano la felicità.

    RispondiElimina
  9. Ciao,sono nuova da te ,trovo bella la tua storia,e molto vero quello che affermi.La bellezza di un sorriso sta nella sua spontanea gratuità e nel piacere di chi lo riceve.Grazie.

    RispondiElimina
  10. Ma che bello!
    Il sorriso è prezioso, più dell'oro...
    Grazie, mi hai davvero colpita.
    Abbraccio grande e buon attesa. Ciao!

    RispondiElimina
  11. grazie...e un caldo sorriso...

    RispondiElimina
  12. bellissimo ;))
    buona domenica
    come prosegue la Vitaccia ? ;))
    come stai :'
    abbraccio mega in arrivo da parte mia

    RispondiElimina
  13. Carissima, è troppo bello rileggerti e sopratutto trovare questo post dolce e intenso...
    Buone Feste, che il Natale porti con sè la serenità di cui tutti abbiamo bisogno!

    RispondiElimina
  14. Ciao Azzurro Cielo, buon Natale a te e alla tua famiglia !

    RispondiElimina
  15. Auguri ***** Buon Natale **** ^_^

    RispondiElimina
  16. Tenerissimo raccomto. Grazie e SErene Festività

    RispondiElimina