Guardavo fuori dalla finestra dell'ambulatorio, il cielo era di un azzurro emozionante, mentre l'oncologo mi spiegava i dettagli della chemio che avrei iniziato il giorno successivo... e pensavo a come fosse possibile un cielo di un azzurro simile in una giornata così grigia per me...

martedì 17 febbraio 2015

Un pomeriggio di pensieri leggeri...

l'ho trascorso oggi all'Irst al laboratorio di scrittura espressiva
Sentieri di parole....
ed è proprio su questi sentieri che ci siamo incamminate,
a volte ci siamo fermate.
Ma quello che mi piace  è che tutto il gruppo è formato da persone speciali, 
persone con le quali si condividono esperienze simili di  percorsi di Vita.
Perchè c'è sempre del positivo in ognuno, 
magari i pensieri, le emozioni che si scrivono di getto
sono enormi, hanno un "peso" non indifferente
ma poi ci si ironizza sopra, insieme, 
e tutto può diventare più leggero.
Ognuna ha il suo fardello, ma nel gruppo i pesi si distribuiscono 
e il mio fardello  diventa più sopportabile
Oggi avevo bisogno di pensieri leggeri
e grazie alla dottoressa T.,  che ci ha guidate su questi sentieri di parole, 
li ho trovati.

9 commenti:

  1. Parlare e confrontarsi è importante, e solo con gli altri si riesce ad alleggerire il peso della giornata. Ti auguro tanti giorni leggeri, spero non ti dispiaccia se commento il tuo blog, non sono sicura se è, diciamo... riservato a persone che stanno compiendo un certo tipo di esperienza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie pewr essere passata da qui e aver lasciato il tuo commento. il blog è aperto a tutti ...

      Elimina
  2. Hai detto bene, ognuno ha il suo fardello e ci si confronta, i pensieri leggeri cacciano quelli più pesanti e ci fanno affrontare la vita!
    Un abbraccio e buona giornata da Beatris

    RispondiElimina
  3. sono contenta....un pò di serenità nell'anima ci vuole...glo

    RispondiElimina
  4. E' molto bella, interessante e..terapeutica l'esperienza che state vivendo, cara Annamaria. Parlarne in gruppo non è facile, ma quando ci si riesce è catartico.
    Un abbraccio e buona giornata
    Susanna

    RispondiElimina
  5. la condivisione, gran bell'affare!

    RispondiElimina
  6. Ciao!

    Bel post e bel blog... mi sono appena iscritta! (iscritta n.43)

    Ho da poco aperto un blog anche io... Vuoi passare a dare un'occhiata?

    www.luisanapolitano88.blogspot.it

    RispondiElimina
  7. Che bello Annamaria!!!!! Finalmente pensieri leggeri stanno prendendo il posto dei tuoi tormenti dolorosi , che per tanti e troppi mesi hanno lacerato il tuo animo e il tuo fisico. Saperti più serena è un dono che mi riempie di gioia. Un bacione. Antonietta

    RispondiElimina
  8. il conforto che può venire dalla condivisione anche di momenti difficile è enorme...io ti abbraccio forte forte Lory

    RispondiElimina